• Video
  • martedì 16 Dicembre 2014

Focus group sul Natale

L’agenzia pubblicitaria Ogilvy & Mather ha diffuso un video natalizio in cui immagina che cosa succederebbe se il concetto di “Natale” venisse sottoposto a un focus group.
Alcuni proporrebbero di chiamarlo “Sparktazzle” perché “Natale” è un nome poco efficace, la bambina si chiederebbe perché mai dovrebbe sedersi in braccio a un uomo grasso con la barba, una donna ricorderebbe che quelli che entrano di nascosto nelle case degli altri sono probabilmente stupratori, il costume di Babbo Natale sarebbe bocciato con decisione e comprensibilmente verrebbe posta la domanda:

Fammi capire: io compro i regali e il grassone si prende tutto il merito?