• Cultura
  • venerdì 28 novembre 2014

Il trailer del nuovo Star Wars, spiegato bene

Breve guida per veri nerd ai primi 86 secondi del nuovo film della saga, per cominciare a trascinarsi al 18 dicembre 2015

il primo trailer di Star Wars: Il Risveglio della Forza è stato diffuso venerdì: si tratta del primo film della nuova trilogia della famosa saga cinematografica di fantascienza di Star Wars (Guerre Stellari). Il trailer dura 86 secondi e mostra alcune scene del nuovo film, oltre a due dei suoi probabili personaggi principali. Compare inoltre una delle astronavi più famose di tutta la saga, il Millennium Falcon di proprietà di Ian Solo, e in generale la stragrande maggioranza dei riferimenti interessa la cosiddetta “vecchia” trilogia, quella che è uscita fra il 1977 e il 1983. Star Wars: Il Risveglio della Forza uscirà nei cinema il 18 dicembre 2015.

Del film non si sa ancora molto: sarà un sequel della “vecchia” trilogia – quella che va da Una nuova speranza del 1977 al Ritorno dello Jedi, uscito nel 1983 – e sarà presente gran parte degli attori del cast principale di allora (cioè Luke Skywalker, Ian Solo e così via) oltre ad altri attori i cui nomi sono stati diffusi ad aprile. Il film sarà diretto da J. J. Abrams, ideatore della serie televisiva Lost e fra le altre cose regista dell’ultimo film della saga di Star Trek, Into DarknessStar Wars: Il Risveglio della Forza è attualmente in post produzione: circolano molte voci sul fatto che sia già iniziata la scrittura dei prossimi due film.

Il magazine online The Verge ha selezionato alcune scene del trailer, che abbiamo ripreso fornendone una breve descrizione. I nomi dei personaggi e delle astronavi del film seguono quelli del doppiaggio italiano.

starwars1

Nella prima scena del trailer si vede uno stormtrooper – cioè un soldato dell’Impero galattico, figura presente nella vecchia trilogia – mentre si trova da solo in un deserto che ricorda molto quello di Tatooine, il pianeta dove è cresciuto Luke Skywalker (il protagonista della vecchia trilogia). L’attore che interpreta lo stormtrooper è il britannico 22enne John Boyega, che nel 2011 ha recitato la parte di uno dei protagonisti in Attack the Block – Invasione aliena, scritto e diretto da Joe Cornish. Da mesi circolavano voci sul fatto che avrebbe interpretato uno stormtrooper e che in generale avrebbe avuto una parte importante.

starwars2

C’è anche un robottino rotante la cui parte superiore ricorda molto, in miniatura, quella del famoso droide C1-P8. Dietro si intravedono strani macchinari simili a quelli che compongono gli “sgusci”, una specie di carro da corsa presente perlopiù nel primo film della nuova trilogia, La minaccia fantasma.

starwars3

Qui gli stormtrooper sono invece stipati in un’astronave e vengono inquadrati poco prima di venire “sganciati” a terra. Nella vecchia trilogia, quella dove sono presenti gli stormtrooper, astronavi del genere non vengono mai mostrate.

starwars4

È la prima scena in cui compare una delle protagoniste del film, l’attrice Daisy Ridley, che guida una specie di scooter futuristico. Ridley ha 22 anni ed è praticamente sconosciuta: ha recitato solamente in alcuni cortometraggi e in singoli episodi di serie televisive britanniche.

starwars5

Nella successiva si vede l’attore Oscar Isaac alla guida di un astronave. La divisa di Isaac ricorda molto quella dei piloti delle astronavi dell’esercito ribelle (che cioè combatte contro l’Impero) viste nei film della vecchia trilogia. Il simbolo che Isaac ha sul casco è quello della ribellione, già presente sui caschi e le divise delle astronavi ribelli. Isaac è un attore americano di 35 anni, noto perlopiù per aver recitato la parte del protagonista in A proposito di Davis, l’ultimo film dei fratelli Coen.

starwars6

Il campo si allarga, e vediamo che Isaac è alla guida di una Ala-X, un tipo di astronave da guerra monoposto guidata dai piloti ribelli nelle principali battaglie spaziali della vecchia trilogia.

starwars7

Nell’unica scena in cui compare una spada laser, l’arma tipica dei cavalieri Jedi e dei Sith, un uomo incappucciato si aggira in un bosco innevato, in una scena che ricorda molto alcune ambientazioni medievali della serie televisiva Game of Thrones. Un particolare: la spada laser mostrata è rossa – come quella dei Sith, i nemici degli Jedi – e ha una specie di elsa laser, particolare non presente nelle spade laser dei precedenti film. La nuova “elsa laser” ha già generato un esteso dibattito: il Washngton Post ha contattato un esperto di scherma, secondo cui l’elsa è fondamentalmente una protezione per chi usa la spada ed è per questo difficile pensare che possa infliggere danni. Un altro giornalista del Washington Post ha risposto che la spada vista nel trailer potrebbe essere stata costruita con uno speciale materiale che protegga dai suoi effetti: oppure, più semplicemente, che sia stata una cattiva scelta da parte della produzione.

starwars8

starwars9

Nell’ultima scena vengono mostrate due astronavi molto familiari per gli appassionati di Star Wars: quella a destra è il Millennium Falcon, l’astronave del contrabbandiere Ian Solo e del suo copilota Chewbecca. A sinistra ci sono due caccia TIE, astronavi da guerra a corto raggio prodotte dall’Impero galattico. Ora dovete farvi bastare questo e poco più per un anno, se ci riuscite.