• Scienza
  • giovedì 13 Novembre 2014

Philae nel doodle di Google

Per festeggiare il suo atterraggio su una cometa, avvenuto oggi grazie alla missione dell'Agenzia Spaziale Europea

Philae, il lander della sonda spaziale Rosetta che era riuscito nella difficile operazione di atterrare sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko (67P/C–G) a 510 milioni di chilometri dalla Terra, è celebrato da Google con un doodle che mostra Philae nella sua discesa verso la cometa (nella prima versione italiana del doodle di Google Philae era indicato come “sonda spaziale”, che più correttamente sarebbe la definizione di Rosetta, da cui Philae si è staccato). Un’impresa di questo tipo non era mai stata realizzata nella storia ed è stata resa possibile grazie a circa 14 anni di preparazione, dieci dei quali sono stati necessari per fare raggiungere la cometa a Rosetta, che si è fatta anche carico del trasporto di Philae. L’atterraggio è avvenuto senza particolari problemi, ma i ricercatori dell’Agenzia Spaziale attendono di analizzare tutti i dati e le informazioni che Rosetta e Philae stanno inviando verso la Terra. Stando ai dati preliminari, qualcosa non ha funzionato nel sistema di ancoraggio di Philae, ed è quindi necessario capire quanto sia stabile la sua posizione sulla superficie della cometa. Qui trovate una guida sulla missione Rosetta, e qui la cronaca della giornata con l’atterraggio.

sonda spaziale philae