Il nuovo Banksy a Bristol

È una specie di omaggio alla "Ragazza con l'orecchino di perla" di Johannes Vermeer

L’artista di strada Banksy ha pubblicato sul suo sito le foto di un nuovo graffito che ha realizzato su un muro di Bristol, la città inglese dove abita: si tratta di un omaggio al quadro La ragazza con l’orecchino di perla dell’artista olandese Johannes Vermeer. L’orecchino corrisponde alla centralina dell’allarme sul muro del palazzo, attorno al quale Banksy ha dipinto il viso della ragazza. Il murale si intitola Girl with a Pierced Eardrum, La ragazza con un piercing al timpano. Il sito di news ITV riporta che durante la scorsa notte il murale è stato però danneggiato con della vernice scura (la parte principale dell’opera resta comunque visibile).

Lunedì il sito americano National Report aveva pubblicato la notizia che Banksy – il più famoso street-artist al mondo, la cui identità è sconosciuta – era stato arrestato a Watford dalla polizia di Londra per «vandalismo, associazione a delinquere, racket e contraffazione». Il sito ha anche scritto che la polizia aveva diffuso una foto e il vero nome dell’artista – Paul Horner, un uomo di 35 anni residente a Liverpool – e che ne aveva perquisito lo studio a Londra, dove aveva trovato «migliaia di dollari contraffatti e futuri progetti di vandalismo». La notizia è circolata molto sui social network e anche su molte testate, ma National Report è un sito di notizie false: e infatti non ha trovato riscontri ed è stata smentita dalla polizia.