• Cultura
  • venerdì 26 Settembre 2014

La nuova canzone degli Who, “Be lucky”

È la prima cosa nuova che fanno da otto anni, sarà in una raccolta che celebra il mezzo secolo di carriera della band

La band inglese degli Who pubblicherà una raccolta delle sue canzoni più famose per celebrare i 50 anni di attività: e ha diffuso la prima canzone nuova in otto anni – “Be lucky” – che sarà inclusa nella raccolta. La formazione della band che ha registrato la canzone è particolare: ci sono i due musicisti ancora viventi del gruppo storico, e i più famosi degli Who, Pete Townshend e Roger Daltrey; insieme al bassista Pino Palladino (che è nella band dalla morte del bassista John Entwistle, nel 2002), al batterista Zak Starkey (figlio di Ringo Starr dei Beatles: che ha suonato spesso con gli Who negli ultimi vent’anni) e al tastierista Mick Talbot, che fu metà degli Style Council con Paul Weller. Nel testo di “Be lucky” ci sono riferimenti a una vecchia canzone degli AC/DC e a “Get lucky” dei Daft Punk, con l’apparente intenzione di suggerire agli ascoltatori di trovare una propria strada invece che seguire dei modelli esistenti. La raccolta “Who hits 50!” uscirà il 27 ottobre.

TAG: ,