• Sport
  • mercoledì 14 Maggio 2014

I pre-convocati dell’Argentina per i Mondiali

Non ci sono Tevez e Pastore, quasi uno su quattro gioca in Italia: facce e nomi di una delle squadre favorite

L’allenatore della nazionale argentina di calcio, Alejandro Sabella, ha diffuso ieri la lista dei 30 pre-convocati in vista dei prossimi Mondiali, che si terranno in Brasile a partire dal 12 giugno. Prima dell’inizio del torneo la lista dei convocati dovrà essere ridotta a 23 giocatori: sette dei giocatori presenti in questa lista, quindi, verranno scartati entro il 2 giugno, data entro la quale va comunicata la lista ufficiale.

Dopo la diffusione della lista, sono circolate molte critiche a Sabella per l’esclusione di alcuni giocatori molto forti – su tutti l’attaccante della Juventus Carlos Tevez, ma manca anche Javier Pastore – e parallelamente per la convocazione di alcuni calciatori meno quotati: per esempio l’attaccante Franco di Santo (25 anni, quest’anno 23 partite e 4 gol con il Werder Brema) e il centrocampista José Sosa (ex promettente centrocampista di Bayern Monaco e Napoli, ora riserva nell’Atletico Madrid). I giocatori convocati che fanno parte di squadre italiane sono otto (tre dell’Inter, due del Catania, due del Napoli e uno della Lazio).

L’Argentina fa parte del gruppo F assieme a Bosnia ed Erzegovina, Nigeria e Iran. Giocherà la prima partita contro la Bosnia il 15 giugno. Prima dell’inizio del torneo, giocherà due amichevoli contro Trinidad e Tobago e Slovenia (rispettivamente il 5 e il 7 giugno).