• Media
  • mercoledì 30 Aprile 2014

Il Post a Perugia

Comincia oggi l'edizione 2014 del Festival del Giornalismo, pieno di cose e anche di cose nostre

Il Festival del Giornalismo 2014 è cominciato a Perugia mercoledì 30 aprile e proseguirà fino a domenica. Per il Post e i suoi lettori ha doppia importanza, ogni anno da quattro anni. Quella più generale è che è un’occasione unica e senza concorrenti di discussione sull’informazione e il giornalismo, con una straordinaria – nel senso che non si trova in giro in altri convegni del settore – e precoce attitudine a guardare soprattutto a cosa succederà e al mondo, fuori, piuttosto che a cosa è già successo e alle proprie tastiere. Mantenendo comunque una massacrante – per i partecipanti – ricchezza di incontri e dibattiti che riescono a coprire tutto il nuovo del giornalismo, raccontandone sempre anche gran parte del vecchio, che un ruolo rilevantissimo lo conserva ancora. Metteteci la promiscuità generale delle giornate tra giornalisti, esperti, studenti, lettori, per le strade di un posto bello come Perugia, e il Festival è una cosa davvero unica per chi è interessato a dinamiche e cose che accadono intorno a questo pezzo di mondo, quello delegato a raccontarlo.

Poi, più nel nostro piccolo, c’è che il Post andò online nel 2010 alla vigilia di un Festival di Perugia, e due solitari complici di una startup allora incerta e ignara di quello in cui si stava mettendo arrivarono a raccontarla nei suoi primi giorni, invitati dalla già citata curiosità degli organizzatori per le cose nuove. Il Festival del Giornalismo è quindi da allora una specie di festa di compleanno per il Post: che nel frattempo ne ha appena compiuti quattro, e negli anni scorsi l’ha celebrata trasferendo la redazione a Perugia nei giorni del Festival e partecipando a più eventi e incontri. Siamo come quelli che si imbucano alla festa degli altri per festeggiare la propria, che nel nostro caso significa anche festeggiarne risultati e soddisfazioni in mezzo ad attenzioni che sono cresciute ogni anno, online e a Perugia.

post_perugia

Quest’anno la redazione del Post si trasferisce a Perugia venerdì (grazie agli ospitali colleghi di Piacere Magazine), il direttore fa “31 domande sul giornalismo” sabato, il Post ospita le dirette organizzate da Tim, e segue e raccoglie quel che succede per poi raccontalo o farci un Post migliore, che a Perugia ogni anno si imparano cose. Per chi viene, ci vediamo là.