• virgolette
  • Questo articolo ha più di otto anni

Enrico Letta, dalla Francia

L'ex Presidente del Consiglio, nella sua prima intervista a un giornale italiano dopo aver lasciato Palazzo Chigi

L’ex Presidente del Consiglio Enrico Letta si trova a Parigi per tenere un ciclo di lezioni, tra aprile e maggio, all”Institut d’Etudes politiques. Intervistato sulla Stampa di oggi, mercoledì 2 aprile – si tratta della sua prima intervista a un giornale italiano dopo aver lasciato Palazzo Chigi – Letta parla delle sue giornate in Francia («È formativo vivere vicino al confine»), di populismo italiano e francese («Grillo e Marine Le Pen non sono la stessa cosa»), di Europa ed elezioni («Cosa pensa dell’Europa un elettore che non va a votare?»), ma quando alla fine dell’intervista la giornalista gli chiede cosa pensa di quello che Matteo Renzi ha fatto finora, lui risponde:

«Sono in Francia, non parlo di politica italiana»

E la giornalista commenta: «È la scusa abituale con cui i politici francesi sfuggono alle domande sulla Francia quando sono all’estero. Ma è una buona scusa».