• cit
  • mercoledì 19 Marzo 2014

Come inizia una storia

«Mi rivedevo solitario, libero da ogni legame, ignaro, mentre seguivo la segretaria nel corridoio della Radiology Associates. La segretaria si ferma e bussa a una porta socchiusa. Poi la spinge, io entro, e Dorothy solleva lo sguardo da un libro. La nostra storia comincia».

Anne Tyler, Guida rapida agli addii (2012), Guanda, traduzione di Laura Pignatti