I sottosegretari del governo Renzi

Sono 35, e 9 viceministri: molti uomini (uno assai discusso), poche donne

I sottosegretari e viceministri nominati dal Consiglio dei ministri – che si è riunito a partire dalle 10.30 di oggi – sono in tutto 44: è completata così la formazione del governo Renzi (che ha 62 componenti in tutto, contando anche i 16 ministri, Renzi e il sottosegretario Delrio).

Tra i sottosegretari e viceministri ci sono nove donne e 35 uomini. Il più giovane è il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Luca Lotti che ha 31 anni. Nel governo Letta i sottosegretari e viceministri erano quaranta, di cui dieci donne. Diciassette persone hanno mantenuto l’incarico di sottosegretari che avevano nel governo precedente.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.