• TV
  • martedì 18 Febbraio 2014

L’inizio del Festival di Sanremo interrotto da una protesta

Due persone che volevano parlare del proprio lavoro a rischio hanno costretto Fabio Fazio a fermare il suo monologo

Pochi secondi dopo l’inizio del monologo di Fabio Fazio che apriva la prima serata del Festival di Sanremo, martedì, gli spettatori al teatro Ariston e davanti alla televisione hanno sentito delle voci che disturbavano le parole del conduttore, il quale si è dovuto interrompere. Le voci erano di due uomini arrampicati su una struttura nella parte superiore del teatro che protestavano in difesa del loro posto di lavoro a Napoli: Fazio ha provato a parlare con loro e ha raccolto e poi sintetizzato pubblicamente quello che avevano scritto in una lettera. I due hanno quindi lasciato la loro posizione precaria.
Una minaccia simile era rimasta nella storia del Festival, dal 1995, con conduttore allora Pippo Baudo.