• Moda
  • venerdì 13 Settembre 2013

La moda a New York

Non le solite passerelle: quaderni di appunti per il trucco, acconciature impegnative e foto di gruppo dei fotografi, tra le foto più belle della New York Fashion Week

Vero o no, il famoso monologo sulle gonne cerulee di Meryl Streep/Miranda Preastley nel Diavolo veste Prada ha finalmente dato una risposta e un riferimento pop alla famosa domanda di “chi si mette quei vestiti” che spesso rimane in un angolo della testa mentre si guardano le foto delle sfilate. Il dubbio, per i profani, rimane anche guardando le fotografie che arrivano in questi giorni da New York, dove però i fotografi fanno di tutto per farci dimenticare gli oggetti che dovrebbero essere al centro dell’attenzione, i vestiti appunto. Scattano allora una fotografia a una scritta Hair sopra a un’acconciatura impegnativa, ritraggono le modelle nei backstage e fanno persino una grande foto di gruppo ai fotografi stessi.

La settimana della moda di New York (New York Fashion Week, sponsorizzata da Mercedes-Benz) si tiene due volte l’anno, a febbraio e a settembre, ed è uno degli appuntamenti di settore più importanti del mondo insieme alle settimane di Londra, Parigi e Milano. L’ultima edizione si è tenuta dal 5 al 12 settembre.