Steve Ballmer lascia Microsoft

L'amministratore delegato – che i profani ricordano soprattutto per certi video – andrà in pensione entro 12 mesi, non si sa ancora chi sarà il suo successore

Steve Ballmer, amministratore delegato di Microsoft dal 2000, andrà in pensione e lascerà il suo incarico entro 12 mesi, non appena l’azienda troverà un sostituto. Lo ha annunciato la stessa azienda con un comunicato stampa, spiegando che la sostituzione di Ballmer – alla quale lo stesso Balmer collaborerà – fa parte del processo di rinnovamento dell’azienda. Microsoft attraversa un periodo di grande trasformazione: da azienda produttrice esclusivamente di software ad azienda produttrice di device e fornitrice di servizi.

Il consiglio di amministrazione di Microsoft ha nominato una commissione speciale per gestire la successione di Ballmer. Ne fanno parte il consigliere indipendente John Thompson, i dirigenti Chuck Noski e Steve Luzco e naturalmente Bill Gates, presidente non esecutivo del consiglio di amministrazione e fondatore di Microsoft nel 1975.

Ballmer, che oggi ha 57 anni, entrò in Microsoft nel 1980: fu il trentesimo dipendente assunto da Gates e il primo business manager dell’azienda. Negli anni ha guidato vari settori di Microsoft, diventando vicepresidente esecutivo nel 1992 e presidente dal 1998 al 2001. È diventato amministratore delegato nel 2000, dopo le dimissioni di Bill Gates. In questi anni gli introiti di Microsoft sono saliti da 25 a 70 miliardi di dollari all’anno: i guadagni sono arrivati soprattutto dai prodotti storici di Microsoft, Windows e Office, ma sono stati integrati da altre operazioni di successo come la console Xbox e i programmi per la gestione dei dati nelle cloud. Altri esperimenti sono andati meno bene, come il lettore di mp3 Zune e il tablet Surface.

Rispetto alla sua valutazione sul mercato, dal momento delle dimissioni di Gates – che ha avuto ruoli operativi in azienda fino al 2006 – Microsoft ha perso parte del suo valore. Le azioni di Microsoft stanno guadagnando valore dal momento in cui è stato diffuso l’annuncio del pensionamento di Ballmer.

Steve Ballmer è noto anche per la sua personalità piuttosto esuberante, e circolano da anni video piuttosto buffi e bizzarri delle sue performance durante le convention aziendali. Forbes ha stimato il suo patrimonio in oltre 15 miliardi di dollari.

foto: FREDERIC J. BROWN/AFP/Getty Images

Mostra commenti ( )