• Ultime LaPresse
  • Questo articolo ha più di nove anni

Governo, Kyenge la più povera, al top redditi Cancellieri e Patroni Griffi con oltre 300mila euro

Roma, 27 lug. (LaPresse) – Ammonta a 106.616 euro il reddito complessivo lordo del 2012 dichiarato dal presidente dal vicepremier Angelino Alfano. Il dato è stato pubblicato sul sito del governo, insieme a quello di altri ministri dell’esecutivo guidato da Letta. Dai dati resi noti sul portale di Palazzo Chigi emerge che il reddito più alto è quello del Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio Filippo Patroni Griffi, per cui il reddito complessivo lordo dichiarato per il 2012 ammonta a 333.761 euro. In realtà il vertice della classifica vede come ‘più ricca’ la ministra della Giustizia Anna Maria Cancellieri con un reddito lordo complessivo dichiarato di 319.763 euro. La Guardasigilli però non ha pubblicato il reddito nel sito di Palazzo Chigi, ma sul suo portale istituzionale. ‘Fanalino di coda’, il ministro alla Integrazione Cecile Kyenge per la quale il reddito complessivo lordo dichiarato, sempre riferito al 2012, è di 38.538, che si attesta come quello più basso fra quelli pubblicati sul sito internet di Palazzo Chigi.

Il reddito lordo complessivo del 2012 del ministro delle Riforme Costituzionali Gaetano Quagliariello ammonta a 70.377. Quello del Ministro agli Affari europei Enzo Moavero Milanesi si attesta a 186.735 euro. Il reddito dichiarato da Graziano Delrio, ministro degli Affari regionali e Autonomie ammonta a 98.849. Il ministro alla Coesione territoriale Carlo Trigilia ha dichiarato un reddito complessivo loro di 179.025 euro. Per il ministro della Pubblica amministrazione e semplificazione Giampiero D’Alia il reddito dichiarato ammonta a 101.302 euro. Per il ministro ai Rapporti con il Parlamento Dario Franceschini il reddito complessivo lordo dichiarato è di 228.444 euro.

© Copyright LaPresse – Riproduzione riservata