• virgolette
  • Questo articolo ha più di nove anni

Crimi ritarda: «Non riuscivo a trovare dove fosse la Giunta»

Vito Crimi, capogruppo del Movimento 5 Stelle al Senato, giovedì è arrivato in ritardo a una seduta della Giunta per le autorizzazioni (facendo peraltro arrabbiare un suo collega di partito, il senatore Mario Giarrusso). Dopo essere arrivato, piuttosto trafelato, Crimi ha spiegato:

«Come capogruppo mi spettano mille incombenze. Per fortuna dal 16 giugno ci sarà la rotazione. Mi è dispiaciuto arrivare in ritardo ho cercato di spiegare a Mario che non è stata colpa mia ma che questa è stata una giornata intensa. Prima la nomina al Copasir, poi non riuscivo a trovare dove fosse la Giunta»