• Politica
  • Questo articolo ha più di nove anni

Bersani e Berlusconi hanno proposto di votare Marini

Ma alla riunione dei gruppi del PD un terzo dei parlamentari si è dissociato, e Renzi ha abbattuto la scelta a fucilate

22.55 – Alla riunione dei gruppi PD si è votato sulla proposta della candidatura Marini: 221 a favore, 90 contrari, 30 astenuti

22.35 – Edoardo Patriarca, deputato PD.

22.24 – Pippo Civati ha concluso il suo intervento, critico.

22.20 – Ivan Scalfarotto sta dando aggiornamenti su Twitter dalla riunione del Pd. //

Aggiornamento 22.05 – Matteo Orfini, il maggiore esponente della corrente vicina a Massimo D’Alema dei “giovani turchi” ha contestato su Twitter la scelta di Marini.

 

Dopo che mercoledì sera Bersani ha annunciato alla riunione dei gruppi parlamentari PD la scelta di appoggiare Franco Marini, è arrivata anche l’adesione all’intesa di Silvio Berlusconi. Ma le reazioni sono anche molto critiche, tra i parlamentari del PD.
Intanto Matteo Renzi ha demolito la scelta durante un’intervista al programma le Invasioni Barbariche su La7, sostenendo che “persino certi nomi del centrodestra sono meglio di Marini”.

(ANSA) – ROMA, 17 APR – Silvio Berlusconi alla riunione dei gruppi del Pdl, a quanto si apprende, ha confermato di votare Franco Marini alla presidenza della Repubblica.