• Mondo
  • giovedì 7 Marzo 2013

Un’anomala tempesta di neve negli Stati Uniti

Le foto della grande perturbazione che sta attraversando il nord-est del paese con un andamento poco prevedibile

Una grande perturbazione atmosferica sta interessando il nord-est degli Stati Uniti e nelle ultime ore ha portato neve, piogge e alcune inondazioni soprattutto in Virginia lungo la costa. Come spiegano i meteorologi, la tempesta ha assunto nelle ultime ore un comportamento anomalo e difficile da prevedere. In alcune zone ha prodotto grandi disagi con nevicate intense, mentre in altre è passata senza causare particolari problemi. Centinaia di voli erano stati cancellati nei giorni scorsi, prevedendo condizioni atmosferiche molto difficili che in molti casi non si sono verificate. Nella notte tra mercoledì e giovedì la perturbazione è risalita verso nord-est, in direzione del New Jersey e dello Stato di New York, dove sono probabili alcune nevicate, che potrebbero essere le ultime della stagione. Le nuvole si sposteranno poi ancora più verso il nord, portando nevicate e forti piogge nell’area di Boston.