• Mondo
  • mercoledì 13 Febbraio 2013

New Orleans il giorno dopo il Mardi gras

Le foto di Bourbon Street dopo i festeggiamenti per il Carnevale: mucchi di addobbi mescolati a rifiuti

New Orleans, in Louisiana, Stati Uniti, è decisamente uno dei posti più famosi in cui passare il Carnevale. Durante il Mardi Gras – l’ultimo giorno di Carnevale, che quest’anno è caduto ieri – vengono organizzate sfilate coi carri, gli abitanti della città e i numerosi turisti sono in maschera, ci sono perline e decorazioni ovunque mentre le banche e molti altri negozi restano chiusi. Il fotografo Gerald Herbert di Associated Press ha fotografato Bourbon Street, una via del quartiere francese con numerosi locali notturni, alla fine della festa: la strada è quasi deserta, illuminata solo dall’insegna di qualche locale e ricoperta da montagne di rifiuti: lattine, bottiglie, cartacce e anche perline colorate. I netturbini e i lavoratori dei locali notturni sono già al lavoro per ripulirla, mentre i poliziotti controllano la zona in cui si aggirano passanti e turisti, e la barista di un nightclub salta su un mucchio di spazzatura dopo aver finito il turno di lavoro, sulla via di casa.