• Cultura
  • martedì 25 Dicembre 2012

È morto Charles Durning

Grande attore di mille parti, era stato il poliziotto della Stangata e il padre di Jessica Lange in Tootsie: aveva 89 anni

È morto a New York il giorno della vigilia di Natale Charles Durning, 89 anni, attore con una carriera che aveva raggiunto il mezzo secolo, cominciata tardi ma ricchissima: sempre comprimario, ma con parti memorabili nella Stangata (1973), in Tootsie (1982) e anche in Prima Pagina, Quel pomeriggio di un giorno da cani, Essere o non essere, L’assoluzione e molti altri ancora, anche in serie tv e opere teatrali. “Una presenza familiare nel cinema, teatro e tv americani”, scrive il New York Times nel suo necrologio. Fu nominato all’Oscar due volte, come attore non protagonista: per Il più bel casino del Texas e Essere o non essere. E nove volte ai premi Emmy per la televisione, senza mai vincere: mentre vinse un Tony Award nel 1990 per la sua parte a teatro nella Gatta sul tetto che scotta.

Durning nacque a Highland Falls, nello stato di New York, nel 1923: famiglia poverissima, nono di dieci figli, di padre irlandese mutilato in guerra e che morì quando lui aveva 12 anni. Cinque delle sue sorelle morirono di malattia quando erano bambine. Sua madre lavorava in lavanderia all’accademia di West Point. Nella Seconda guerra mondiale ebbe esperienze drammatiche, dopo aver partecipato allo sbarco in Normandia: rimase ferito e restò in ospedale a lungo, ricevendo cure anche per il trauma psicologico. Raccontò dopo di violenze indimenticabili, tra cui aver ucciso un soldato adolescente tedesco in un corpo a corpo. Dopo un decennio faticoso e depresso si iscrisse all’Accademia di Arti Drammatiche di New York, dove gli dissero che non aveva talento e lasciò dopo un anno.

Fece allora molti diversi lavori fino a quando nel 1962 non ottenne un’audizione per il teatro, e da lì cominciò a lavorare molto intensamente, soprattutto in cose di Shakespeare. Al cinema ebbe qualche piccola parte, ma il suo salto di qualità fu con la parte del poliziotto corrotto in La Stangata di George Roy Hill, nel 1973, assieme a Paul Newman e Robert Redford. Da lì in poi, recitò fino all’anno scorso.

Charles Durning nella Stangata

Charles Durning in Tootsie