I cinquant’anni di Ralph Fiennes

La pronuncia del suo cognome ha sempre suscitato molti dubbi ed è stato candidato due volte all'Oscar: le foto più belle

Oggi compie cinquant’anni l’attore britannico Ralph Fiennes (il cognome si pronuncia “fains”, con la “s” di “rosa”). Ralph Nathaniel Twisleton-Wykeham-Fiennes è nato ad Ipswich in una famiglia aristocratica di antiche origini normanne (suo padre era un fotografo e sua madre una scrittrice e pittrice) ed è il più grande di sei figli: anche suo fratello Joseph è un famoso attore, mentre sua sorella Martha fa la regista.

Dopo aver studiato alla Royal Academy of Dramatic Art si unì nel 1988 alla Royal Shakespeare Company (nel 1995 diventò il primo attore a vincere un Tony Award per aver interpretato Amleto a Broadway). Debuttò al cinema nel 1992 in Cime Tempestose con Juliette Binoche e l’anno successivo interpretò la parte di Amon Goeth in Schindler’s List di Steven Spielberg, per cui fu candidato all’Oscar per il miglior attore non protagonista. Nel 1996 venne candidato di nuovo all’Oscar, stavolta per il miglior attore protagonista, per il film di Anthony Minghella Il paziente inglese. Ha fatto parte del cast di molti film di successo (tra cui Red Dragon, The Constant Gardener e l’ultimo film di James Bond, Skyfall) ed ha interpretato la parte di Lord Voldemort in quattro episodi della saga di Harry Potter.