Dieci momenti da Benigni

Quelli genuini e improvvisati: baci, abbracci, camminate sulle sedie e assalti, da rivedere oggi che compie 60 anni

Oggi Roberto Benigni compie 60 anni. A parte le canzoni o i monologhi, che sono scritti e preparati a tavolino, il personaggio che si è costruito negli anni – tra i più amati e celebrati, in Italia – è stato creato anche dai molti momenti in cui si è lasciato andare all’improvvisazione, trascinato dal suo stesso entuasimo (o almeno dando quell’impressione) baciando, abbracciando e sollevando i suoi spesso molto imbarazzati ospiti.

1. Il Festival di Sanremo, 1980
Al festival del 1980, dopo una lunga dichiarazione d’amore, Benigni baciò la conduttrice, Olimpia Carlisi (che all’epoca era la sua compagna) per 45 secondi.

2. Berlinguer in braccio
Il 17 ottobre del 1983 ci fu un altro momento storico, quando Benigni, dopo aver parlato per una decina di minuti ad una manifestazione del PCI a Roma, introdusse il segretario Enrico Berlinguer e lo prese in braccio davanti alla folla (qui potete leggere la storia di quel momento).

3. All’inizio, con Baudo
Uno dei primi incontri televisivi della prolifica coppia Baudo e Benigni è del 1985, quando i due si scambiarono le giacche.

1 2 3 Pagina successiva »