Le prime pagine di oggi

Che non si mettono d'accordo sulla notizia di apertura, tranne quelli sportivi

Tra le prime pagine di oggi, non ce ne sono due che abbiano la stessa notizia (o quasi): chi continua a seguire la storia della casa di Fini a Montecarlo (tornata d’attualità in settimana) chi invece quella della polemica tra Renzi e Bersani sulla finanza e i paradisi fiscali, chi dedica il titolo di prima pagina all’IMU e chi a nuove leggi sulla corruzione. Il Piccolo di Trieste e La Sicilia hanno lo stesso titolo, inusuale e ottimista: le previsioni di Monti su un ritorno alla crescita tra pochi mesi. Molto più concordi i quotidiani sportivi, che dedicano l’apertura a Juventus-Napoli e Lazio-Milan di ieri sera: alla prima soprattutto, con titoli come «Strapotere Juve» e «Troppa Juve» (la Juventus ha vinto 2-0) mentre dopo la seconda ci si chiede se l’allenatore del Milan Allegri verrà esonerato dopo la nuova sconfitta (la Lazio ha vinto 3-2).

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.