• Mondo
  • venerdì 19 ottobre 2012

Il concerto di Springsteen per Obama

Le foto e i video dello show ieri sera in Ohio: domani replica in Iowa, altro stato in bilico

Bruce Springsteen ha tenuto un concerto ieri sera in Ohio, preceduto da un discorso di Bill Clinton, per sostenere la candidatura di Barack Obama. Oltre ad aver suonato e cantato, Springsteen ha fatto un appello al voto e ha elogiato quanto il presidente ha fatto nei primi quattro anni del suo mandato per le donne e per il lavoro, ricordando il 100 per cento dei cittadini americani e non solo quel celebre «47 per cento» raccontato da Romney, insistendo soprattutto sulla questione dell’uguaglianza, centrale nella campagna di Obama. Il concerto si è aperto con “The Promised Land”. Domani Springsteen sarà in Iowa, altro stato in bilico tra Obama e Romney, per un evento simile.