• cit
  • giovedì 7 Giugno 2012

«Non esistono pranzi gratis»

«Non esistono pranzi gratis»

È un proverbio americano conosciuto anche con gli acronimi di TANSTAAFL (There ain’t no such thing as a free lunch) o TINSTAAFL (There is no such thing as a free lunch). L’origine dell’ espressione è sconosciuta, ci sono sue attestazioni a partire dagli anni Trenta e Quaranta e si riferiscono alla pratica dei saloon americani di offrire un pranzo gratis ai clienti che avevano consumato almeno una bevanda. I cibi erano spesso molto salati e costringevano i clienti a ordinare altre bevande. Il proverbio è stato reso poi famosa dal romanzo di fantascienza La Luna è una severa maestra, scritto da Robert Heinlein nel 1966 e dall’economista americano Milton Friedman, Premio Nobel per l’economia nel 1976, che la usò come titolo di un suo libro.