• cit
  • giovedì 19 Aprile 2012

Philip Roth e le insegnanti

«Penso di aver creduto per tutto il primo anno scolastico che ognuna delle mie insegnanti fosse mia madre travestita»

(Philip Roth, Lamento di Portnoy, 1967)