• Mondo
  • venerdì 16 Marzo 2012

George Clooney arrestato a Washington

Le foto e il video dell'attore americano portato via dalla polizia mentre manifestava davanti all'ambasciata del Sudan

George Clooney è stato arrestato a Washington durante una manifestazione di protesta davanti all’ambasciata del Sudan. I manifestanti accusavano il presidente del Sudan, Omar al-Bashir, di star provocando deliberatamente una crisi umanitaria bloccando i soccorsi provenienti dalle montagne di Nuba, al confine col Sud Sudan. Clooney aveva detto di voler attirare maggiori attenzioni sulla questione e testimoniando davanti alla commissione Esteri del Senato statunitense aveva raccontato di avere assistito a “una campagna di massacri, paura e deportazioni” durante il suo ultimo viaggio in Sudan. Clooney manifestava con suo padre Nick e il deputato democratico Jim Moran, tra gli altri. Clooney lavora da tempo a iniziative umanitarie in Sudan.

Visit msnbc.com for breaking news, world news, and news about the economy