Le elezioni in Senegal, a fumetti

Li ha disegnati per il Post Gianluca Costantini, illustratore e fumettista che racconta le notizie del mondo con le sue tavole

di Gianluca Costantini

Gianluca Costantini è nato nel 1971 a Ravenna, dove vive tuttora, e fa l’illustratore e il fumettista. Ha lavorato per riviste e giornali italiani e stranieri. Dal 2002 dirige la rivista inguineMAH!gazine che raccoglie disegni e fumetti da diversi Paesi, con molta attenzione alla situazione politica in cui sono ambientate le storie raccontate.

Ultimamente cura il sito Graphic Journalism in cui disegna cosa succede nel mondo: dalla politica, alla musica, dalla tecnologia allo sport. Per il Post ha disegnato quattro tavole che raccontano le elezioni presidenziali che si sono svolte il 26 febbraio in Senegal e i fatti degli ultimi mesi: le contestazioni al presidente in carica Abdoulaye Wade, che ha 85 anni e si è candidato al terzo mandato nonostante la Costituzione lo proibisca; il rifiuto da parte della Corte Costituzionale della candidatura del cantante Youssou N’Dour, temibile avversario per Wade; i risultati del voto che sono arrivati ieri e saranno seguiti dal ballottaggio tra Wade e l’ex primo ministro Macky Sall.

1 2 3 4 Pagina successiva »