I guadagni di un deputato

E le sue spese, e il suo lavoro: l'esempio del bilancio di un parlamentare PD di Ferrara

Alessandro Bratti è un ricercatore universitario, laureato in Agraria a Ferrara, ha 53 anni, è stato direttore generale dell’Agenzia per l’Ambiente dell’Emilia Romagna dal 2006 e assessore all’Ambiente a Ferrara dal 1994 al 2006. Nel 2008 è stato eletto alla Camera dei Deputati con il Partito Democratico. Ogni anno pubblica un bilancio dell’attività che ha svolto come deputato e dei suoi ricavi e spese. È interessante per avere un’idea più precisa sul tema – assai dibattuto in questi giorni – degli stipendi dei parlamentari, dei costi della politica e del loro impegno: ricordando che i parlamentari eletti sono 945, e un esempio è un esempio ma ognuno ha una sua storia (qui ci sono i conti dell’onorevole Pietro Ichino, anche).

Insieme a un maggiore dettaglio delle attività svolte da Bratti in quanto parlamentare e dirigente politico, il documento pubblico riporta poi i numeri più cari al dibattito di questi giorni, quelli sulle sue entrate e spese.

1 2 Pagina successiva »