• Mondo
  • Questo articolo ha più di undici anni

La migrazione delle gru in Israele

Le foto degli uccelli migratori nella valle di Hula, un pezzo del loro viaggio dall'Europa all'Africa

La Valle di Hula si trova nel nord di Israele ed è una delle tappe principali degli uccelli migratori, che in questo periodo si allontanano dalle regioni fredde dell’Europa e vanno a svernare in Africa. Per questo motivo è anche uno dei luoghi più importanti per il bird-watching.

Dan Elon, che dirige il centro di bird-watching della Società per la protezione della natura in Israele, spiega che ogni anno milioni di uccelli si fermano nella valle di Hula per riposare, nutrirsi e rimettersi in forza. In particolare la valle ospita circa 90mila gru, 60mila pellicani e 600mila cicogne. Secondo Elon si tratta di «un posto davvero unico» sia per la quantità che per la varietà degli uccelli che gli appassionati possono osservare. La maggior parte degli uccelli migratori che fa tappa in Israele proviene dai paesi baltici, dall’Europa dell’Est e dalla Scandinavia.