• Mondo
  • martedì 1 Novembre 2011

Le foto di Halloween nel mondo

Zucche intagliate ricoperte di neve, bambini in maschera alla Casa Bianca e i manifestanti di Occupy Wall Street travestiti da supereroi e ricconi

Nella notte tra lunedì e martedì migliaia di persone hanno festeggiato Halloween, intagliando zucche, vestendosi da zombie o streghe e accompagnando i loro bambini nelle case dei vicini per il tradizionale trick or treat (dolcetto o scherzetto?). Negli ultimi anni la festa si è diffusa dagli Stati Uniti ad altre parti del mondo e così nelle ultime ore zucche e bambini in maschera hanno affollato le strade di Hong Kong, delle Filippine, della Cina e dell’Europa.

Come ogni anno si è tenuta la tradizionale sfilata di Halloween al Village, a New York, dove si sono riunite migliaia di persone travestite in modi bizzarri e spaventosi. Ha partecipato alla sfilata anche un gruppo di circa duecento manifestanti di Occupy Wall Street: alcuni indossavano maschere di Guy Fawkes reggendo slogan contro la corruzione, altri si sono travestiti da super eroi che combattono le ineguaglianze della società, e altri ancora – ironicamente – da miliardari. Molte persone nel nord est degli Stati Uniti hanno dovuto rimandare i festeggiamenti a causa della tempesta di neve che ha interessato la zona negli ultimi giorni, lasciando per diverse ore un milione di persone senza corrente elettrica.

I migliori film di zombie