Massimo Corsaro e il condono «eticamente giusto»

Intervistato da Alberto D’Argenio per Repubblica di oggi, il vicecapogruppo del PdL alla Camera Massimo Corsaro ha ripreso gli argomenti sul condono del suo capogruppo, Fabrizio Cicchitto, spingendosi pure un passo oltre.

«Il condono è giusto dal punto di vista etico. È eticamente giusto perché gran parte del debito è imputabile all´evasione e noi in questo modo ci rivolgiamo a chi di questo buco è stato responsabile. In caso contrario finiremmo per far pagare sempre gli stessi cittadini»

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.