• Mondo
  • mercoledì 14 Settembre 2011

Il motociclista salvato dai passanti se la caverà

Il video in cui veniva tirato fuori da sotto un'automobile aveva fatto il giro del mondo, negli ultimi due giorni

La mattina di lunedì scorso Brandon Wright, uno studente del college di 21 anni, stava percorrendo la Highway 89 vicino a Logan, nello Utah, quando si è scontrato contro una BMW: l’automobile e la moto hanno preso fuoco e Wright è rimasto bloccato sotto la parte anteriore dell’auto. L’incidente è avvenuto a pochi metri dal dipartimento di matematica della Utah State University.

Kelsey Adler, una ragazza di 18 anni, si è sdraiata a terra e ha guardato sotto i resti dell’auto. Si è accorta che Wright era ancora vivo e lo ha detto agli spettatori della scena: in pochi secondi, una dozzina di persone, tra cui alcuni operai di un vicino cantiere, hanno sollevato l’auto (che pesa circa 2 tonnellate) e hanno estratto il ragazzo. Brandon Wright è stato portato via in elicottero e ha buone speranze di sopravvivere, nonostante si sia rotto diverse ossa.

Dopo che il video del salvataggio, registrato da un impiegato che ha assistito alla scena da un edificio vicino, ha fatto il giro della rete, i protagonisti sono stati intervistati da diversi mezzi di informazione e l’episodio ha ricevuto attenzione a livello nazionale.