• Mondo
  • lunedì 11 Luglio 2011

Cosa c’entra Hugh Grant con la chiusura di News of the World

L'attore inglese aveva registrato di nascosto la confessione di un giornalista sui metodi del tabloid

Tra le varie celebrità coinvolte nel caso “News of the World” c’è anche l’attore inglese Hugh Grant, che a partire da un suo coinvolgimento rilevantissimo ha deciso di lanciare la campagna “Hacked Off” – “Stufi” – per protestare contro i metodi dei tabloid britannici. Hugh Grant aveva scoperto di essere stato vittima delle intercettazioni dei giornalisti del News of the World nel dicembre del 2010, quando aveva incontrato per caso un giornalista dello stesso tabloid, Paul McMullen. «Cominciò a vantarsi di intercettare me, di intercettare chiunque e di tutti gli sporchi trucchetti di News of the World», ha raccontato l’attore in un’intervista con la BBC. «Del loro sinistro rapporto con la polizia di Londra, del loro rapporto con il premier. Tornai al pub di Dover per bere una birra e farci una chiacchierata. E lo registrai. Sì, io registrai lui. Avevo un microfono e gli feci ripetere tutto». Poi fece pubblicare tutto sul New Statesman, un settimanale di attualità e politica dove lavora la sua ex fidanzata Jemina Kahn.

«Una cosa è che nel tuo paese ci sia un pessimo quotidiano, ma poi cominci a capire che non è uno solo, che tutti i nostri tabloid sono scandalosamente al di fuori di ogni controllo», ha detto Hugh Grant in un’intervista alla CNN. «Quando capisci quanta collusione c’è con la polizia, con i nostri parlamentari e con il nostro governo, che hanno bisogno di questi tabloid, specialmente della stampa di Murdoch, per essere eletti, cominci a non essere più fiero del tuo Paese. Questa non è la democrazia di cui mi vantavo. Abbiamo bisogno di un’inchiesta pubblica sui metodi e sulla cultura dei tabloid nel nostro Paese. E la gente può votare con il proprio portafoglio. Basta non comprare questi giornali. E bisogna che i pubblicitari si guardino bene allo specchio e si chiedano: vogliamo mettere la nostra pubblicità su giornali come News of the World?».

– Puntate precedenti: Il caso News of the World, dall’inizio