«La decisione di assegnare lo scudetto è stata di Guido Rossi»

Gerhard Aigner è uno dei tre saggi consultati dalla FIGC nell’estate del 2006 riguardo l’assegnazione dello scudetto 2005-2006 all’Inter. Intervistato da Sky, ha smentito la versione per cui sarebbero stati i saggi a suggerire di assegnare lo scudetto all’Inter, dopo la revoca del titolo alla Juventus. Guido Rossi, prima di fare il commissario straordinario della FIGC, era stato a lungo consigliere di amministrazione dell’Inter, e per questo la sua decisione era stata molto contestata.

«Io non ho mai detto che l’Inter dovesse essere campione d’Italia. La decisione di assegnare lo scudetto è stata di Guido Rossi. Il commissario ha fatto il massimo per tutelare il calcio italiano. Poi, non so se era veramente convinto che l’Inter meritasse il titolo. Noi dovevamo verificare se gli statuti e i regolamenti di Uefa, Figc e Lega davano la possibilità di creare una classifica dopo la penalizzazione di alcune società. Secondo le norme, c’era questa possibilità e ci siamo limitati a dire questo»

Mostra commenti ( )