Le prime pagine di oggi

Dall'inchiesta Bisignani alle liti nel governo, le molte grane del ministro Tremonti

La giornata di ieri è stata caratterizzata dalle reazioni al coinvolgimento del capo di Stato maggiore della Finanza nell’inchiesta “P4” e dalle conseguenti dimissioni del deputato del PdL Milanese da consigliere politico del ministro Giulio Tremonti, che in quanto ministro dell’Economia è anche massimo vertice dell’arma. Non una buona giornata per Trtemonti, quindi, e le cose sono peggiorate quando il sottosegretario alla Difesa, Guido Crosetto, ha detto che la proposta manovra finanziaria è una roba «da psichiatra» costruita allo scopo di «far saltare banco e governo». Tutto questo è arrivato sulle prime pagine di oggi con vari tagli. Repubblica si sofferma più sulle divisioni nella maggioranza. Il Corriere della Sera invece più sulle ripercussioni nella Guardia di Finanza. La sintesi più completa, una volta tanto, è quella del Giornale. Ultima cosa: tra le prime pagine della stampa locale trovate oggi anche la Gazzetta di Parma, ché ultimamente a Parma stanno succedendo cose importanti.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali