• Mondo
  • martedì 21 Giugno 2011

Georges Tron arrestato per molestie sessuali

L'ex ministro francese, già costretto alle dimissioni, è accusato da due impiegate

L’ex ministro francese Georges Tron è stato arrestato con l’accusa di molestie sessuali. Tron era stato ministro della Funzione Pubblica fino allo scorso 29 maggio, quando fu costretto a dare le dimissioni dopo che due impiegate del municipio di Draveil, vicino a Parigi, lo avevano accusato di molestie sessuali. BBC scrive che una terza donna si sarebbe recentemente aggiunta alle accuse.

Tron era stato sindaco di Draveil prima di essere nominato ministro dal presidente Sarkozy, nel marzo del 2010. Il suo avvocato ha confermato che Tron è stato arrestato dalla polizia giudiziaria a Versailles e che si trova ancora sotto interrogatorio. Le due donne lo hanno accusato di averle molestate dopo averle costrette a sottoporsi a dei massaggi ai piedi. Anche uno dei collaboratori di Tron è stato arrestato. L’ex ministro si è sempre dichiarato innocente.