Le prime pagine di oggi

Botta, sberle, schiaffo, colpo: le sintesi del voto sono piuttosto violente

Oltre alle terminologie da aggressione fisica (Libero ci aggiunge anche un ritratto “ospedaliero” di Berlusconi), c’è un grande uso del termine “valanga” nei titoli delle prime pagine sui referendum. Per il Giornale “Ha vinto la paura”, mentre altre notizie affiorano soprattutto sulla stampa locale.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.