Le prime pagine di oggi

Botta, sberle, schiaffo, colpo: le sintesi del voto sono piuttosto violente

Oltre alle terminologie da aggressione fisica (Libero ci aggiunge anche un ritratto “ospedaliero” di Berlusconi), c’è un grande uso del termine “valanga” nei titoli delle prime pagine sui referendum. Per il Giornale “Ha vinto la paura”, mentre altre notizie affiorano soprattutto sulla stampa locale.