Ruby: «Mi sento parte lesa dai magistrati»

Intervistata ad Oggi, Karima El Marhoug ha spiegato così la sua decisione di non costituirsi come parte civile nel processo di Milano contro Silvio Berlusconi per prostituzione minorile.

«Non mi sento una parte lesa, anzi, forse sono una parte lesa da parte dei pm»