• virgolette
  • Questo articolo ha più di dodici anni

Feltri chiede “il rispetto della verità” a Sallusti

«Sallusti l’ho presentato io a Berlusconi, che neppure sapeva chi fosse. Abbiamo avuto un buon rapporto per nove anni: l’ho portato a QN, l’ho portato al Giornale, a Capodanno mi ha mandato un sms che si concludeva con “ti voglio bene”. E adesso mi tira ‘sta bordata? Va bene che la riconoscenza non esiste, ma almeno il rispetto delle persone e della verità…»
Vittorio Feltri