• Politica
  • Questo articolo ha più di dodici anni

La canzone di Boeri

L'architetto candidato alle primarie per il sindaco di Milano ha scelto un "inno" che, mah...

Stefano Boeri, l’architetto milanese dato come favorito (in nome soprattutto dell’appoggio del PD)  alle primarie del centrosinistra per il sindaco di Milano, ha scelto una canzone per la sua campagna, e ha fatto una scelta discreta: è una canzone del poco noto cantautore milanese Fabrizio Coppola:

“Fabrizio Coppola ha generosamente acconsentito a mettere a disposizione un pezzo del suo talento. Scegliendo la canzone di Fabrizio Coppola “Respirare Lavorare” desideriamo inoltre mandare un segnale di interesse e apprezzamento per tutta la scena cosidetta “underground” milanese”.

La canzone si chiama appunto “Respirare lavorare”, e a margine delle più importanti discussioni sul futuro di Milano il dibattito sull’efficacia della scelta è aperto. Al Post non siamo convintissimi, ma ci accusano spesso di elitismo: quindi dite voi.
https://www.youtube.com/watch?v=HrmtQuGLy3U
– L’intervista del Post a Stefano Boeri