Uno spettacolo indecoroso all’Assemblea di Scelta Civica

ieri ero seduto in fondo alla sala, vicino alla telecamera, per distendere la gamba e tutte le sedie erano occupate, per la verità, con qualcuno in piedi – avevo un po’ di senso di colpa perche’ stavo usando una sedia per la mia gamba…

mi ha disturbato vedere un gruppo di persone davanti a me che non si erano nemmeno tolte l’impermeabile (segno che non avevano intenzione di fermarsi a lungo) alzarsi e fare gazzarra da subito (impedendomi di vedere, peraltro). sempre in fondo alla sala qualcuno, non iscritto a SC, sbraitava perchè non gli era permesso di intervenire.

Quinta in piedi

ho dovuto arrampicarmi sulla sedia con la stampella per votare, ma credo proprio che il mio voto non sia stato rilevato (essendo io in fondo alla sala) a causa della gazzarra in piedi davanti a me. fosse capitato ad un contestatore avrebbe tuonato all’attentato ai diritti democratici.

non mi era mai capitato di assistere ad una scena simile.

ho capito il famoso adagio di Formica.

chiedo scusa ai molti elettori per lo spettacolo indecoroso che abbiamo inscenato; spero si stiano determinando le condizioni perchè non riaccada