Vi serve qualche cifra di pi greco? [Pillole]

Oggi è il 14 marzo (3.14 per gli americani) e quindi è il giorno del pi greco. Noi matematti italiani abbiamo come al solito il nostro Carnevale (questo mese ospitato da Gianluca Filippelli), ma c’è chi fa le cose più in grande. Emma Haruka Iwao, Senior Developer Advocate di Google Japan, ha infatti annunciato che il servizio cloud della Big G ha calcolato i primi 31 trilioni (migliaia di miliardi) di cifre di pi greco. Sono stati necessari “solo” 170 terabyte of data e 121 giorni di lavoro da parte di 25 macchine virtuali.

Non vi sentite più felici?

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.