Il video musicale con Naomi Campbell che piange

Il video musicale con Naomi Campbell che piange

È uscito il video di “Drone Bomb Me”, la nuova canzone di ANOHNI (che prima conoscevamo come Antony and the Johnsons). Il video è stato diretto dal direttore creativo di Givenchy Riccardo Tisci, e la protagonista è Naomi Campbell.
Il video ha un’ambientazione molto scarna: si vede soltanto un gruppo di ballerini, e Campbell, che canta le parole della canzone e piange.
“Drone Bomb Me” è tratta dal nuovo disco di ANOHNI, “Hopelessness”, che uscirà a maggio.

Il nuovo Android N si chiamerà Nutella? È uscita una sua versione mooolto beta

Il nuovo Android N si chiamerà Nutella? È uscita una sua versione mooolto beta

Google ha diffuso un’anteprima di Android N, la nuova edizione del suo sistema operativo per smartphone e tablet. Si tratta di una versione di prova (beta), quindi mancano ancora alcune funzionalità e altre saranno modificate prima del suo lancio ufficiale, che dovrebbe avvenire in estate. La novità più interessante riguarda la possibilità di dividere lo schermo in due parti, in modo da utilizzare contemporaneamente due applicazioni. Come su iOS, è stato migliorato il sistema per le notifiche con un’opzione per rispondere direttamente a un messaggio dal centro notifiche, senza aprire l’applicazione corrispondente. Sono state aggiunte altre funzionalità al sistema per ridurre il consumo di batteria quando il dispositivo non è utilizzato, e altre migliorie per accedere più rapidamente alle impostazioni.

android-n-side-by

Trattandosi di una versione beta è consigliato il suo utilizzo solo agli sviluppatori di applicazioni, o a chi dispone di un secondo smartphone su cui fare qualche esperimento: meglio non usare il telefono per le cose di tutti i giorni. Tradizionalmente, ogni edizione di Android viene associata a un dolciume la cui lettera iniziale è la stessa del sistema operativo: per l’attuale Android M, per esempio, è Marshmallow. Il nuovo Android N potrebbe chiamarsi Nutella, almeno stando all’indizio scritto su Medium da Hiroshi Lockheimer, responsabile di Android: “So, the burning question that’s on everyone’s mind: what will the N release be named? We’re nut tellin’ you yet”. (“Quindi, la domanda scottante nella mente di tutti: quale sarà il nome della versione N? Non ve lo diciamo ancora”, con “nut” – “nocciola” al posto di “not” – “non”.)

Il famoso detenuto molto bello di Stockton, California, è stato scarcerato

Il famoso detenuto molto bello di Stockton, California, è stato scarcerato

Nel 2014 la foto segnaletica dell’arresto di Jeremy Meeks, pubblicata su Facebook dalla polizia di Stockton, California, aveva circolato moltissimo sui social network, aveva ricevuto più di 100.000 like in poche ore ed era stata ripresa da molti grossi siti.
Non perché Meeks fosse in qualche modo famoso: soltanto perché era ed è molto, molto bello.

Meeks, che era stato arrestato per possesso illegale di arma da fuoco, ha finito di scontare la sua pena (27 mesi), è stato scarcerato e «sta considerando le sue opzioni» per una carriera da modello (lo dice il suo manager, Jim Jordan, perché ora ha un manager).
Sull’account Instagram di Meeks, gestito finora da sua moglie, è stata pubblicata la sua prima foto in libertà, dopo altre immagini che tenevano il conto dei giorni che mancavano alla scarcerazione e lo mostravano con la famiglia.

Bout to start this countdown!

Una foto pubblicata da JEREMY MEEKS (@jmeeksofficial) in data:

Looking forward to reuniting with my family. Counting down the days. #6days #spreadtheword

Una foto pubblicata da JEREMY MEEKS (@jmeeksofficial) in data:

So excited to see @jmeeksofficialjr in two weeks! #almosthome

Una foto pubblicata da JEREMY MEEKS (@jmeeksofficial) in data:

Nuovo Flash