Il trailer di “Crisis in Six Scenes”, la serie tv di Woody Allen

Il trailer di "Crisis in Six Scenes", la serie tv di Woody Allen

È stato diffuso il primo trailer di Crisis in Six Scenes, la serie tv scritta diretta e interpretata da Woody Allen. Crisis in Six Scenes sarà composta da sei episodi e sarà visibile a partire dal 30 settembre per gli utenti di Amazon Video (un servizio di contenuti in streaming al momento non disponibile in Italia). Oltre a Woody Allen, nella serie recitano fra gli altri Miley Cyrus, Elaine May e Rachel Brosnahan (Rachel di House of Cards). Crisis in Six Scenes è ambientata negli anni Sessanta e ruota attorno al matrimonio di Allen con una psichiatra (interpretata da Elaine May). Allen ha già detto che non produrrà una seconda stagione.

Effetti buffi di un tifone

Effetti buffi di un tifone

A causa del tifone Meranti, mercoledì sera un enorme pallone gonfiabile a forma di Luna si è staccato dalle funi che lo trattenevano a terra a una fiera nella città di Xiamen, nel sud est della Cina, facendosi trasportare attraverso le strade della città colpendo auto e edifici. I forti venti causati dal tifone hanno fatto cadere diversi alberi, provocando lievi danni anche a qualche edificio: 44 persone in tutto sono rimaste ferite e circa 900.000 case hanno avuto dei black-out temporanei.

Le medaglie delle Paralimpiadi suonano

Le medaglie delle Paralimpiadi suonano

Durante le premiazioni delle Paralimpiadi, alcuni atleti si sono comportati in modo apparentemente bizzarro con la propria medaglia in mano: al posto di morderla, come si fa di solito – giusto: perché si fa? – l’hanno agitata vicino all’orecchio. Il motivo è che per la prima volta nella storia delle Paralimpiadi le medaglie contengono delle palline di metallo che le trasformano in una sorta di sonagli. Il suono cambia a seconda della medaglia: le medaglie d’oro hanno 28 palline di metallo, quelle di argento 20 e quelle di bronzo 18. In questo modo anche gli atleti non vedenti riescono a distinguere la propria medaglia da quella degli altri. Non è l’unica differenza con le medaglie delle Olimpiadi: quelle delle Paralimpiadi hanno anche una scritta in alfabeto Braille, sempre per non vedenti.

2016 Rio Paralympics - Day 3Il nuotatore americano Bradley Snyder “ascolta” la sua medaglia dopo aver vinto i 400 metri stile libero nella categoria S11 (Buda Mendes/Getty Images)

Nel video qui sotto, al minuto 1:07, viene mostrato come vengono inserite le palline di metallo all’interno delle medaglie.

Nuovo Flash