Il trailer di “The Mandalorian”, la serie tv di Star Wars

Il trailer di "The Mandalorian", la serie tv di Star Wars

È online il primo trailer di The Mandalorian, la prima serie live action (cioè non di animazione) dedicata a Star Wars. L’ha diretta Jon Favreau, avrà come protagonista Pedro Pascal e sarà ambientata prima dell’arrivo del Primo Ordine, che si propone di ricostruire l’Impero galattico. Non si sa granché sulla trama, solo che avrà per protagonista una sorta di pistolero solitario e sarà ambientata «negli angoli più remoti della Galassia». Dalle prime immagini e dichiarazioni sembra che sarà un po’ più cupa e cruda dei recenti film di Star Wars. The Verge, per esempio, ha scritto di aver visto nel trailer qualcosa “alla Mad Max“. Il trailer è in lingua originale, ma tanto le uniche parole pronunciate sono: «Cacciare taglie non è un lavoro facile, non trovi?».

Negli Stati Uniti la serie sarà disponibile a partire dal 12 novembre su Disney+, il servizio streaming di Disney; ancora non si sa quando sarà disponibile in Italia.

Boris Johnson si è messo molto comodo all’Eliseo (ma solo per un attimo)

Boris Johnson si è messo molto comodo all'Eliseo (ma solo per un attimo)

Giovedì il primo ministro britannico Boris Johnson si è incontrato con il presidente francese Emmanuel Macron all’Eliseo, la residenza presidenziale francese, a Parigi. È stata la sua prima visita ufficiale all’estero da quando è in carica, ma al di là delle questioni politiche affrontate nel colloquio, soprattutto Brexit, Johnson si è fatto notare in particolare per un gesto: mentre parlava con Macron, ha messo un piede sopra al tavolino che era tra loro, facendosi fotografare dai cronisti presenti.

La foto è circolata molto in queste ore e molti hanno criticato Johnson, giudicando il suo gesto cafone e irrispettoso. In realtà dal video completo della scena si capisce che Johnson ha poggiato il piede sul tavolino solo per pochissimo e scherzosamente, in risposta a un invito di Macron di mettersi comodo. Alla fine del video si sente Johnson chiedere scusa.

La grande fuga dalla polizia di un uomo sulla sua carrozzina elettrica per anziani

La grande fuga dalla polizia di un uomo sulla sua carrozzina elettrica per anziani

Sta girando da un paio di giorni un video registrato mercoledì in Nuova Zelanda, sull’inseguimento di un uomo su una carrozzina elettrica per anziani da parte della polizia. Il video è stato girato mercoledì nella piccola città di Timaru, da una donna che ha notato e poi seguito il buffo inseguimento: la polizia voleva fermare l’uomo sulla carrozzina elettrica, che però è riuscito più volte a evitare di essere bloccato, muovendosi agilmente nel traffico e aggirando l’auto che lo inseguiva. Dopo essere infine riuscita a bloccare l’uomo – il 60enne Charlie Durham – la polizia ha detto che voleva fermarlo dopo averlo visto guidare la carrozzina molto velocemente sul marciapiede: Durham è stato multato dell’equivalente di circa 150 euro, per guida pericolosa e per essere scappato dalla polizia. Lui si è difeso dicendo che pensava che l’auto della polizia fosse un furgone dei gelati.

Nuovo Flash