Il microonde non è fatto per infilarci la testa

Il microonde non è fatto per infilarci la testa

Cinque vigili del fuoco di Fordhouses, nelle West Midlands inglesi, hanno impiegato un’ora per liberare la testa che un 22enne aveva infilato in un microonde. Il ragazzo era stato aiutato da un gruppo di amici che volevano filmare un video e metterlo su YouTube. L’obiettivo era usare il microonde come stampo per fare una copia della sua testa: l’ha protetta con una busta di plastica, poi l’ha infilata nel microonde e ci ha versato dello stucco in pasta, così che si solidificasse. Dopo un’ora e mezza i suoi amici non erano riusciti a liberarlo e hanno chiamato i pompieri, che hanno dovuto lavorare con un cacciavite per fare un foro, togliere lo stucco e far respirare il ragazzo, che rischiava di morire soffocato. I vigili del fuoco hanno detto che i ragazzi erano mortificati ma che quell’incidente inutile avrebbe potuto impedire loro di soccorrere chi si trovava in un pericolo autentico e non cercato.

Il primo trailer di “Jurassic World – Il Regno Distrutto”

Il primo trailer di "Jurassic World - Il Regno Distrutto"

È online il trailer di Jurassic World – Il Regno Distrutto, il quinto film della serie Jurassic Park e il seguito di Jurassic World, del 2015. I protagonisti sono sempre Chris Pratt e Bryce Dallas Howard e nel trailer si vede anche Jeff Goldblum, cioè Ian Malcolm. Trailer che, tra l’altro, mostra come chiaramente non imparino mai niente: si inizia con «un’operazione di soccorso, salvare i dinosauri dall’isola che sta per esplodere: cosa può andare storto?» e dopo neanche un minuto arriva già il primo «SCAPPATE! SCAPPATE!». Il film arriverà in Italia il 7 giugno.

“Untouchable”, la nuova canzone di Eminem

“Untouchable”, la nuova canzone di Eminem

Il rapper americano Eminem ha pubblicato “Untouchable”, una nuova canzone del suo nuovo disco Revival, che uscirà il prossimo 15 dicembre ed è il suo primo da Marshall Mathers LP 2 del 2013. Eminem ha anche diffuso la copertina, sulla quale compare mentre fa un “facepalm”, cioè mentre si mette una mano in faccia sconsolato, davanti alla bandiera americana. La canzone parla del razzismo negli Stati Uniti, visto dal punto di vista di un bianco, al sicuro perché “intoccabile”.

Nuovo Flash