Cose che succedono attorno a un lampione di piazza San Pietro il giorno di Pasqua

Cose che succedono attorno a un lampione di piazza San Pietro il giorno di Pasqua

Poco fa in Piazza San Pietro, a Roma, c’è stata una scena piuttosto buffa: un uomo si è arrampicato su un lampione della piazza e alcuni poliziotti hanno cercato di salire per prenderlo e portarlo giù. È possibile che si sia creata un po’ di agitazione anche per le tensioni degli ultimi giorni, che hanno portato anche l’Italia ad alzare le normali misure di sicurezza, soprattutto il giorno di Pasqua. Al momento non si sa perché l’uomo sia salito sul lampione, anche se sullo striscione che portava con sé sembra esserci scritto “esodati”. Per ora non si ha nemmeno notizia dell’esito degli sforzi dei poliziotti: vi terremo informati.

VATICAN-POPE-MASS-EASTER(ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images)

Cos’hanno in comune il Leicester City e le ossa di un re inglese del Quattrocento?

Cos'hanno in comune il Leicester City e le ossa di un re inglese del Quattrocento?

Entrambi hanno avuto una svolta nel marzo del 2015: le ossa di Riccardo III d’Inghilterra, ritrovate sotto un parcheggio di Leicester nel 2012 dopo essere state considerate perdute per circa cinquecento anni, sono state spostate in una nuova tomba con una cerimonia regale, il 26 marzo. Da quel giorno in poi il Leicester City, la squadra di calcio della città che oggi è prima a sorpresa in Premier League, ha iniziato a vincere: nelle nove partite di Premier League giocate dopo la nuova sepoltura di Riccardo III d’Inghilterra ne ha vinte sette, risalendo dall’ultimo al 14esimo posto. E dall’inizio della stagione successiva ad oggi non ha smesso di ottenere grandi risultati. Il sindaco di Leicester, il laburista Peter Soulsby, ha detto al Wall Street Journal – probabilmente scherzando – che «una piccola parte di me crede che questa non possa essere una coincidenza». Ovviamente è una coincidenza.

L’attore inglese Benedict Cumberbatch, lontano parente di Riccardo III d’Inghilterra, legge una poesia durante la cerimonia per la nuova tomba

Il gol di tacco perfetto di Jamie Vardy con l’Inghilterra

Il gol di tacco perfetto di Jamie Vardy con l'Inghilterra

Ieri sera durante la partita amichevole di calcio fra Germania e Inghilterra giocata all’Olympiastadion di Berlino, il centravanti del Leicester Jamie Vardy ha segnato il suo primo gol con la nazionale, alla sua quinta presenza. Vardy ha fatto un gol “dei suoi”, forse uno dei più belli della sua carriera: ha anticipato rapidamente sul primo palo il difensore avversario e poi è riuscito a dare forza al pallone di tacco, sorprendendo difensori e portieri. Vardy ha 29 anni ed ha una gran storia dietro di sé: fino a poche stagioni fa giocava coi dilettanti, oggi è vicecapocannoniere della Premier League e uno dei migliori giocatori in assoluto del Leicester primo in classifica. ESPN ha definito quello di ieri “il punto più alto” della sua “stagione eccezionale” (come ha ammesso lo stesso Vardy a fine partita). È probabile che Vardy sarà il centravanti titolare dell’Inghilterra ai prossimi Europei. La partita fra Germania e Inghilterra è finita 3-2 per l’Inghilterra.

Nuovo Flash