Il gran gol da centrocampo di Nicola Sansone

Nicola Sansone dopo il gol (Bein Sports)
Nicola Sansone dopo il gol (Bein Sports)

Una delle coppie d’attacco più strane della nuova stagione del calcio europeo è quella formata da Nicola Sansone e Alexandre Pato al Villarreal, nella Liga spagnola. Pato è il più famoso dei due, perché ha giocato a lungo nel Milan e perché fino a qualche anno fa era considerato una delle più grandi promesse del calcio mondiale: poi però ha avuto una lunga serie di infortuni, che prima lo hanno allontanato dal campo e poi lo hanno riportato in Brasile. Al Villarreal Pato gioca insieme a Nicola Sansone, attaccante italiano di 25 anni cresciuto nel Bayern Monaco e fino all’anno scorso giocatore del Sassuolo. Il Villarreal lo ha comprato in estate per 13 milioni di euro e in Spagna Sansone sembra essersi ambientato bene: ha segnato tre gol in sette partite di campionato, due dei quali domenica contro la Real Sociedad. Il primo dei due è uno di quei gol che si vedono raramente, cioè un lungo pallonetto teso e potente calciato da pochi metri oltre la linea del centrocampo, che ha sfiorato i guantoni del portiere avversario quel tanto che basta per entrare in porta.