I video del grosso incendio nel centro di Mosca

I video del grosso incendio nel centro di Mosca

Sui social network stanno circolando vari video di un grosso incendio che domenica pomeriggio si è sviluppato nel centro di Mosca, la capitale della Russia. Il ministero russo per la Gestione delle emergenze ha fatto sapere che l’incendio è iniziato in un magazzino nell’area attorno a piazza Komsomolskaya, nel nord-est della città, in una zona vicina a tre stazioni ferroviarie.

Secondo le prime testimonianze a causare l’incendio sarebbe stata un’esplosione, le cui cause però non sono note. Al momento sono in corso le operazioni per spegnere le fiamme, che hanno provocato una colonna di fumo visibile da chilometri di distanza.

Il video di Aboubakar Soumahoro in lacrime

Il video di Aboubakar Soumahoro in lacrime

Aboubakar Soumahoro, deputato italo-ivoriano dell’alleanza Sinistra Italiana-Verdi, ha condiviso sul suo profilo Instagram un video in cui risponde in lacrime agli attacchi ricevuti negli ultimi giorni – soprattutto dalla stampa di destra – per via dell’indagine su due cooperative gestite dalla suocera, Marie Terese Mukamitsindo. Soumahoro è tra i più noti attivisti per i diritti dei braccianti agricoli e all’inizio del video si chiede cosa abbia fatto per attirarsi critiche e accuse dopo vent’anni di lotte per difendere i diritti e la dignità delle persone, ma non entra troppo nel merito della vicenda.

Giovedì scorso Repubblica aveva scritto che la procura di Latina aveva aperto un’indagine su due cooperative, la Karibu e il Consorzio Aid, che si occupano dell’accoglienza, della gestione e di vari servizi per i migranti e che sono amministrate tra gli altri dalla suocera di Soumahoro. Il motivo sarebbero dei presunti mancati pagamenti degli stipendi di alcuni migranti che lavoravano per conto delle cooperative, ma molti dettagli non sono ancora chiari. Soumahoro aveva scritto un post su Facebook in cui parlava genericamente di falsità, spiegando di non essere «né indagato né coinvolto in nessuna indagine».

– Leggi anche: L’indagine sulle cooperative gestite dalla suocera di Aboubakar Soumahoro

Senza spiegare precisamente a chi si rivolge, nel video Soumahoro dice cose come «Voi mi volete morto», «Voi mi volete distruggere ma avete paura delle mie idee, avete paura di chi lotta», ed elenca i diritti e le battaglie per cui si è speso nella sua carriera politica. «Mi disprezzate, mi odiate, e io vado fiero di questo vostro odio», continua, aggiungendo che la «montagna di fango» in cui è finito «non seppellirà» le sue idee.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Aboubakar Soumahoro (@aboubakar_soum)

La pubblicità con Lionel Messi e Cristiano Ronaldo diventata virale sui social

La pubblicità con Lionel Messi e Cristiano Ronaldo diventata virale sui social

Sabato sera sul profilo Instagram del marchio di moda Louis Vuitton è stata condivisa una foto dei calciatori Lionel Messi e Cristiano Ronaldo che giocano a scacchi sopra due valigie. La foto è stata scattata dalla stimata fotografa americana Annie Leibovitz ed è stata poi condivisa sui profili social dei due calciatori. Entrambi sono considerati tra i più grandi del loro tempo e sono stati premiati numerose volte con il Pallone d’Oro. Si prevede che saranno tra i principali protagonisti dei Mondiali di calcio che iniziano domenica in Qatar, gli ultimi per entrambi.

Nella descrizione del post sulla pagina di Louis Vuitton si legge: «La vittoria è uno stato mentale». Oltre ad aver realizzato per molto tempo i bauletti per conservare i trofei sportivi più prestigiosi, dice il commento, l’azienda voleva celebrare i due giocatori che hanno segnato l’ultima epoca del calcio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Louis Vuitton (@louisvuitton)

Nuovo Flash