Sapreste dire che sport è questo?

Cominciamo dal video, che potrebbe darvi molte soddisfazioni, poi arriviamo alla risposta: si palleggia con la mano, si calcia, si placca, si corre (non più di qualche metro) con la palla in mano, c’è una porta come nel calcio e ci sono dei portieri, ma ci sono anche i pali come nel rugby.

In Australia c’è uno sport strano e duro, ancora più del rugby: si chiama Australian Football (ma da quelle parti lo chiamano Aussie rules o footy). Riempie gli stadi ed è molto popolare. In Irlanda qualcuno gioca invece il calcio gaelico: uno sport un po’ calcio e un po’ rugby, che quindi assomiglia anche all’Australian Football. Ogni due anni (ma in passato non è sempre stato così) una selezione di giocatori di football australiano ne affronta una di giocatori di calcio gaelico. Si giocano di solito (e così è quest’anno) due partite: chi alla fine ha più punti vince. Le regole sono concordate prima, mediando tra quelle dei due sport: un po’ come quando da ragazzi si andava in un altro oratorio e si sfidavano gli altri ragazzi concordando prima il necessario. L’incontro tra le due squadre si chiama “International Rules Series”: nello storico dei confronti è avanti l’Irlanda, ma ieri, a Adelaide, ha vinto l’Australia. La prossima partita sarà a Perth il 18 novembre. Se volete saperne di più, qui.